ricicla7.wmf (9804 byte)LA CARTA RICICLATAricicla7.wmf (9804 byte)

Abbiamo raccolto la carta nel "ginetto" e poi l’abbiamo riciclata, per fabbricare nuovi fogli.

Se vuoi provare anche tu, procurati questi materiali:

carta giÓ usata
telaio di rete metallica
vasca di plastica
frullatore a immersione
panni spugna
carta assorbente
strofinacci
mattarello

...poi segui questo procedimento:

Strappa con le mani la carta in piccoli pezzi

riciclata1.jpg (11382 byte)

riciclata2.jpg (9714 byte)

Metti i pezzi ottenuti nella vaschetta di plastica, aggiungi dell’acqua e lascia macerare per alcuni giorni

Con il frullatore ad immersione, frulla la carta fino ad ottenere un poltiglia morbida

riciclata3.jpg (14506 byte)

riciclata4.jpg (13311 byte)

Immergi il telaio nella poltiglia, sollevalo per fare colare l’acqua in eccesso

Capovolgi il telaio sul panno spugna coperto da uno strofinaccio e toglilo delicatamente

riciclata5.jpg (10812 byte)

riciclata6.jpg (17493 byte)

Ricopri con un altro panno, premi con un mattarello o con una tavoletta la pasta per farla diventare sottile e per far uscire l’acqua rimasta

Per ultimo metti ad asciugare, su un piano o appesa ad un filo, la carta ottenuta e dopo due giorni staccala dallo straccio.

Classi seconde di Lessolo e Pavone

indietro.gif (983 byte)